Railay Beach: dove si trova, cosa vedere e quando andare

La spiaggia di Railay Beach, Krabi

In Thailandia, i luoghi balneari che lasciano a bocca aperta sono realmente tanti.

Ci sono svariate spiagge o isole paradisiache, anche se per visitarle per bene occorre sapere dove trovarle.

In effetti, la maggior parte dei turisti arriva in Thailandia proprio per visitare questi luoghi e godersi una vacanza in totale relax, senza alcuna preoccupazione.

Una delle migliori spiagge per fare una vacanza senza pensieri è Railay Beach, una delle spiagge più confortevoli dell’intera Thailandia.

Ecco quindi informazioni utili su questa località.

In quale distretto si trova Railay Beach?

Railay Beach fa parte della Provincia di Krabi e si trova nel distretto di Mueang Krabi, nella zona sud orientale del paese.

Periodo ideale per visitare Railay Beach

Il periodo migliore per visitare Railay Beach va dal mese di dicembre al mese di marzo.

In questo lasso di tempo le temperature sono abbastanza elevate ma non creano molto fastidio.

Le giornate sono ideali per fare il bagno e distendersi al sole sulla splendida spiaggia.

Sono molto rare le precipitazioni e non a caso questo periodo viene definita la “stagione secca”.

Le temperature minime raggiungono i 24 gradi centigradi mentre le massime arrivano fino a 34 gradi centigradi.

Si sconsiglia invece una visita a Railay Beach nei mesi che vanno da aprile a novembre.

Attenzione: anche se le temperature rimangono alte e costanti, le precipitazioni sono incredibilmente comuni.

In alcuni mesi, luglio in particolare, potrebbe essere impossibile andare al mare con il bel tempo e la vacanza potrebbe rovinarsi irrimediabilmente.

Quando andare in ThailandiaScoprite di più

Railay Beach: informazioni, peculiarità e curiosità sulla spiaggia

La spiaggia di Railay Beach, Krabi
La spiaggia di Railay Beach, Krabi

Si nota a prima vista che Railay Beach è una spiaggia incontaminata ed unica.

Il suo fondo sabbioso è dorato e la sua tonalità molto accesa, specialmente nelle giornate più soleggiate, quando i raggi del sole rendono la superficie scintillante.

La sabbia è anche molto soffice: affondando i piedi nell’arenile, sentirete una piacevole sensazione di leggerezza.

Railay Beach è adatta sia alle famiglie che hanno bambini piccoli, sia alle coppie che desiderano rilassarsi.

La distesa di sabbia è abbastanza larga e permette a chiunque di godere del suo spazio personale.

Alle caratteristiche peculiari della spiaggia, si aggiunge poi l’effetto magico del mare.

Le acque che bagnano la costa sono di colore azzurro, tendenti quasi al verde, chiare e pulite.

Facendo il bagno si potranno osservare i fondali marini, anche se non si possiede l’attrezzatura subacquea.

A Railay Beach ci sono anche alcune stazioni per fare snorkeling ed osservare la ricca fauna e flora marina della Thailandia.

In ogni caso, anche se esiste questa possibilità, il consiglio è quello di non optare per questa esperienza.

Ci sono altri luoghi in Thailandia dove questa pratica è assolutamente consigliata ed i risultati possono essere migliori.

Inoltre, nel periodo dell’anno dove il flusso di turisti aumenta, l’acqua tende a divenire più torbida, a causa del movimento causato dalle diverse imbarcazioni.

Railay Beach si divide in due grandi zone: Railay West e Railay East.

Se a Railay West è possibile trovare le caratteristiche appena descritte, a Railay East la situazione è leggermente diversa.

La zona est è piena di piante di Mangrovia che coprono gran parte della superficie.

Inoltre, la spiaggia di Railay West non è sempre accessibile: appare solo quando la marea è bassa.

Railay Beach: vicinanza con le altre città e isole

Railay Beach è una molto vicina alla città di Krabi: distano appena 10 chilometri.

In linea d’aria, anche l’isola di Phuket non è lontana: circa 50 chilometri.

Discorso diverso per quanto riguarda la capitale Bangkok, che dista da Railay Beach circa 700 chilometri.

Lontana anche Hua Hin, nota località balneare e turistica della Thailandia: circa 550 chilometri.

A 250 chilometri dalla spiaggia invece si trovano le isole di Koh Samui e Koh Phangan.

I tour più belli di Krabi

Hotel a Railay Beach e dintorni

A Railay Beach ci sono alcuni alloggi da sogno.

Nelle vicinanze della spiaggia sono infatti presenti strutture e resort da 4 o 5 stelle.

Chi possiede un budget medio-alto e vuole godersi una fantastica vacanza, con tanti comfort a propria disposizione, può scegliere queste meravigliose strutture a pochi passi dalla spiaggia.

In alternativa, chi vuole spendere di meno per il proprio viaggio può decidere di alloggiare a Krabi, dove i prezzi sono molto più competitivi.

Qui sono presenti guest house economiche oppure hotel a 3 stelle che offrono un buon rapporto qualità/prezzo.

Ancora, se desiderate alloggiare in un luogo non troppo lontano dalla spiaggia che vi permetta di vivere anche una vivace vita notturna, potreste scegliere un alloggio a Patong.

In questa località dell’isola di Phuket sono presenti molteplici strutture per turisti dalle diverse esigenze ed i prezzi sono assolutamente equilibrati.

Quale assicurazione viaggio stipulare?

Railay Beach, di per sé, è una zona sicura e tranquilla.

In questa spiaggia è davvero raro che qualcuno si faccia male o che possa riportare danni di qualsiasi genere.

Tuttavia, per godersi una favolosa vacanza in Thailandia senza preoccupazioni, il consiglio è quello di stipulare una buona assicurazione viaggio, con soggetti assicurativi qualificati.

Tra i servizi presenti nell’assicurazione di viaggio dovrebbero essere inclusi un alto massimale per le spese mediche (i costi per queste spese in Thailandia sono altissimi, in assenza di un’adeguata copertura) ed un’assistenza, magari con interprete incluso, attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Pacchetti e viaggi dall’Italia

Railay Beach non è molto difficile da raggiungere.

La località può essere integrata in un tour della zona sud-orientale della Thailandia.

Magari, la vacanza nella spiaggia di Railay Beach può essere abbinata alla visita di altre località come Krabi, Patong e Phuket Town, piccoli centri turistici presenti sull’isola di Phuket.

Con un tour del genere, in un solo itinerario si possono ammirare alcune delle spiagge più belle della Thailandia e del mondo intero.

I viaggiatori che scelgono la totale autonomia nell’organizzazione del viaggio devono seguire alcuni step per raggiungere Railay Beach.

Dall’Italia non esistono voli diretti per l’Aeroporto di Krabi, il più vicino alla località.

Occorre dunque prima arrivare alla capitale Bangkok e poi prendere un volo per Krabi.

Una volta nella città thailandese, ci saranno diverse soluzioni per raggiungere Railay Beach, con mezzi privati e pubblici.

Bus, minivan, taxi ed addirittura alcune barche sono i mezzi ideali per raggiungere Railay Beach dal centro urbano di Krabi, con prezzi a dir poco ridicoli.

Quanto ti è stato utile questo articolo?
[Totale: 0 Media: 0]
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *