Kata Beach: dove si trova, cosa vedere e quando andare

Kata Beach, Phuket

L’isola di Phuket in Thailandia è una delle mete più gettonate del paese.

Molteplici turisti provenienti da ogni parte del mondo arrivano in questa zona della Thailandia e l’esplorano da cima a fondo.

Sull’isola di Phuket ci sono davvero tante cose da vedere e sono presenti alcuni paesaggi che mozzano il fiato.

Uno dei suoi fiori all’occhiello è Kata Beach, una spiaggia apprezzata non solo dai visitatori ma anche dagli abitanti locali.

Cos’ha di speciale questa spiaggia?

Ebbene, ecco tutto ciò che dovete sapere su Kata Beach e perché vale davvero la pena visitare questo luogo paradisiaco.

In quale distretto si trova Kata Beach?

Kata Beach si trova nel Distretto di Mueang Phuket, nella zona sud-ovest dell’isola di Phuket, e fa parte della Provincia di Phuket.

Periodo ideale per visitare Kata Beach

A Kata Beach il tempo è tollerabile in ogni mese dell’anno.

Il periodo ideale per visitare questa zona va dai mesi di dicembre a marzo.

In questo arco temporale il clima che si avverte è bello e secco, con un’umidità minore rispetto al resto dell’anno.

Quasi assenti le precipitazioni che non potranno quindi rovinare la vostra vacanza!

L’acqua del mare in questo periodo raggiunge la temperatura di circa 28 gradi centigradi, ideale per fare un bagno.

La temperatura media nel periodo migliore oscilla tra i 29 ed i 31 gradi centigradi.

Quando andare in ThailandiaScoprite di più

Kata Beach: informazioni, peculiarità e curiosità sulla spiaggia

Kata Yai, Phuket
Kata Yai, Phuket

Kata Beach è una delle spiagge più grandi dell’isola di Phuket e, data la sua grandezza, si divide in varie zone.

L’area principale della distesa sabbiosa viene chiamata Kata Yai.

In questa zona, il fondale sabbioso è fine, ottimo per coloro che vogliono distendersi al sole e rilassarsi al 100%!

La spiaggia di Kata Yai è ideale anche per coloro che vogliono fare il bagno in acque meravigliose.

Dovete infatti considerare che in questa zona il mare assume una tonalità che oscilla tra l’azzurro chiaro ed il verde smeraldo.

Addirittura, quando le giornate sono soleggiate ed il cielo è limpido potrete osservare il fondale marino dall’alto, senza effettuare immersioni.

Essendo abbastanza ampia, Kata Yai permette a chiunque di prendersi il proprio spazio senza creare fastidio agli altri bagnanti.

In effetti, questa zona di Kata Beach è ideale per single, famiglie con bambini e coppie che cercano la tranquillità ed i comfort.

Sulla spiaggia sono presenti anche numerosi ristoranti locali ed internazionali.

Tra una pausa e l’altra si potrà assaggiare la cucina locale oppure puntare su piatti e sapori per noi decisamente più comuni.

A questo proposito si consiglia il ristorante Buon Gusto Italian Restaurant e Pizzeria che offre alla clientela specialità cucinate secondo la tradizione italiana.

Kata Noi, Phuket
Kata Noi, Phuket

A sud da Kata Beach invece, si trova Kata Noi.

Questa porzione di spiaggia è più piccola ma sembra essere stata disegnata da un pittore.

Potrete meravigliarvi osservando il paesaggio che circonda Kata Noi e vi sembrerà di star guardando una cartolina.

Inoltre, la sabbia di Kata Noi è bianca, suggestiva ed estremamente bella da ammirare.

In entrambe le località, sia Kata Noi che Kata Yai, la vegetazione è fitta e rigogliosa e contribuisce a rendere il paesaggio ancora più speciale.

Quali sono le attività più praticate a Kata Beach?

Ebbene, ci sono diverse attività sportive da compiere in questa spiaggia.

Molti prediligono il surf. Sono centinaia coloro che si avventurano con la loro tavola, cercando di cavalcare le alte onde del Mar delle Andamane.

Altri altrettanto avventurosi invece, provano il parapendio, atterrando sulla spiaggia dopo aver spiccato il volo.

Naturalmente, a Kata Beach sarà possibile fare snorkeling, osservando le meraviglie dei fondali marini, specie particolari ed estremamente attraenti.

Raggiungere Kata Beach da qualsiasi località dell’isola di Phuket è molto semplice.

Con pochi euro potrete prendere un taxi oppure un tuk tuk che vi accompagnerà nella zona.

Se soggiornate nei dintorni vale davvero la pena vedere quella che è ritenuta una delle spiagge più belle della Thailandia.

I tour più belli a Phuket

Kata Beach: vicinanza con le altre città e isole

Patong Beach, Isola di Phuket
Patong Beach, Isola di Phuket

Kata Beach è vicina a tutte le altre località presenti sull’isola di Phuket.

Il centro urbano più vicino è la chiassosa Patong che dista circa 10 chilometri dalla spiaggia.

Phuket Town dista invece circa 15 chilometri.

Più lontane invece altre località come Krabi, città che in linea d’aria dista 70 chilometri da Kata Beach.

La distanza tra la spiaggia è la capitale Bangkok è notevole: circa 700 chilometri in linea d’aria.

Hotel: dove dormire nelle vicinanze

A Kata Beach sono presenti numerose strutture per ogni tipologia di turista.

Per coloro che vogliono vivere un lusso estremo durante la loro vacanza, sono presenti resort a 5 stelle che riescono ad offrire una moltitudine di servizi come Spa e camere panoramiche con vasche idromassaggio.

Chi non ha grosse esigenze quando si parla di alloggio allora può puntare sugli hostel economici presenti nella zona adiacente alla spiaggia.

Sono presenti anche graziosi hotel 3 o 4 stelle per le famiglie che hanno un budget medio ma vogliono alloggiare in una struttura soddisfacente.

Se poi non si riescono a trovare strutture nella zona di Kata Beach, il consiglio è quello di provare a cercare nella vicina Patong.

Anche se questa zona è frequentata da molti turisti, ci sono diverse strutture adatte a coloro che vogliono visitare l’isola di Phuket e le sue spiagge.

Quale assicurazione viaggio stipulare per raggiungere Kata Beach?

Kata Beach è una meta tranquilla, spesso consigliata a famiglie che hanno bambini piccoli.

Tuttavia, per viaggiare in sicurezza è sicuramente consigliabile stipulare una polizza viaggio sicura e completa.

Per questa ragione, è consigliato affidarsi ad una società esperta del settore, capace di fornire assistenza tecnica 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e, soprattutto, a coprire le spese mediche con pagamento diretto.

Kata Beach: pacchetti e viaggi dall’Italia

Per un viaggio ideale, si può sostare a Kata Beach dai 3 ai 5 giorni. Molto dipende dal tipo di vacanza che si intende fare.

Se si programma una vacanza dedita al relax ed alla scoperta di paesaggi naturali incontaminati, Kata Beach è una meta che non può mancare.

Solitamente, Kata Beach viene inclusa in itinerari che comprendono una visita completa dell’intera isola di Phuket.

Se invece si vuole arrivare alla spiaggia in modo totalmente autonomo, allora i passaggi da compiere sono diversi.

In primo luogo occorre prendere un volo dall’Italia, possibilmente da Roma o Milano e raggiungere Bangkok.

Una volta nella capitale si dovrà prendere un volo che raggiunga l’Aeroporto Internazionale di Phuket.

L’aeroporto dista circa 50 chilometri da Kata Beach e per raggiungere la località finale si consiglia di prendere un taxi.

Il prezzo sarà tutto sommato contenuto e dopo appena 40 minuti si potrà arrivare a destinazione.

Quanto ti è stato utile questo articolo?
[Totale: 0 Media: 0]
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *